Loading...

Artisti emergenti protagonisti ad Alia

ALIA. Cala il sipario sulla nona edizione del Festival degli Artisti Emergenti – Città di Alia. Sono stati 18 gli artisti provenienti da tutta la Sicilia, di età compresa tra i 12 e i 29 anni,a partecipare all’evento organizzato e promosso da Salvatore Gucciardino (Digital Sound) e Vincenzo Di Carlo (RVN) con la partnership del Rotary Club di Lercara Friddi e il Patrocinio del Comune di Alia. Quest’anno a decretare il vincitore assoluto e presiedere la giuria, è stato chiamato il cantautore, compositore di fama nazionale e autore per Sugar Music, Kaballà – Pippo Rinaldi. In giuria, anche il produttore discografico della Mhodì RecordsGiuseppe Strazzeri

e la responsabile redazione di Radio Veritas Network, Agnese Fontana.

Al termine della gara la giuria ha decretato la vittoria di Ilaria Di Nieri (accompagnata da Elisa Zimbardo alla chitarra), proveniente da Valledolmo in provincia di Palermo. I premi speciali, voce Radiofonica RVN 2015 e Musica&Dintorni Stage musicale, sono stati attribuiti, anche, alla stessa Ilaria Di Nieri che ha convinto anche i partner del Festival. Gli ospiti della serata sono stati, Cetta e Agostino Rio, allievi di Raimondo Todaro di Ballando con Le Stelle, della Scuola di Danza Asd Rio Dance e la One Crew una band siciliana molto di tendenza tra i giovani. La serata è stata trasmessa in diretta fm su Radio Veritas Network e in web streaming, e presentata da Vincenzo Di Carlo.Gli organizzatori del Festival si ritengono soddisfatti della calorosa partecipazione del pubblico che ha partecipato,oltre 1000 le presenze in piazza, e sono stati lieti di ospitare un personaggio di grande importanza del campo musicale come il maestro Pippo Rinaldi che ha dato un contributo fondamentale al valore artistico e culturale della manifestazione. Di grande rilevanza, inoltre, è stata la partnership con il Rotary Club di Lercara Friddi e del Presidente Ignazio Ferlisi, che ha subito compreso l’importanza culturale e il sostegno che l’evento offre ai giovani talenti, partecipando con grande entusiasmo all’iniziativa.
L’organizzazione, con questa edizione, ha cercato di costruire un progetto artistico valido che possa diventare un centro fondamentale per la nascita di talenti musicali in Sicilia. Da gennaio la macchina organizzatrice riprenderà i lavori per il Festival 2016, inaugurando anche il sito internet ufficiale, con l’obiettivo di rendere la manifestazione ancora più nota, e dare una vetrina importante ai giovani artisti solisti della nostra isola.

Fonte: Giornale di Sicilia

2018-11-13T14:39:54+00:0027 Agosto, 2015|
Il nostro sito utilizza cookie e altre tecnologie per personalizzare la tua esperienza e capire come tu e gli altri visitatori utilizzate il nostro sito. Settings Accetto
| Etichetta Discografica e Casa di Pruduzione